ANGURIA CRIMSON SWEET BUSTA SUPER

ANGURIA CRIMSON SWEET BUSTA SUPER

00006122
BOX

L'Anguria Crimson Sweet (cucumis citrullus/citrullus vulgaris - farri.Cucurbitacee) è caratterizzata da frutto di media grandezza, di forma rotondo ovale con buccia colore verde chiaro e striature scure, polpa rossa con semi piccoli variegati. Varietà resistente al trasporto, di buon sapore, ciclo vegetativo precoce, resistente a Fusarium e Antracnosi.

L’Anguria o Cocomero è una pianta erbacea a ciclo annuale, a fusto strisciante fornito di cirri, ramificato, con foglie grandi e spesse, tomentose, divise a segmenti; le infiorescenze sono di color giallo e quasi tutte unisessuate. Questa Cucurbitacea, quasi di sicuro proveniente dall’Africa tropicale e sub tropicale, si divide in 3 categorie a seconda della forma del frutto o peponide. Possono essere : di forma sferica, cilindrica, oppure ovale, con epicarpo più o meno liscio e spesso, e di colore verde intenso o striato. La polpa presenta di solito tenore altamente zuccherino ed in gran parte costituita da acqua, piccole quantità di glucidi, pochissime proteine e tracce di lipidi. Il potassio è l ’elemento più importante, poi c 'è il sodio, il ferro, il calcio, il fosforo. Le vitamine presenti sono: la B1 e B 2, la PP, la A, la C. I semi presenti all’interno e concentrati nella parte centrale del frutto, possono essere presenti in grandi quantità’ oppure essere totalmente assenti. Infatti da un paio d’anni, in commercio -sul mercato professionale- si trovano Angurie senza semi (seedless), di solito tutte varietà Ibride e destinate esclusivamente alla ristorazione per evidenti pregi e vantaggi che il frutto e la polpa così strutturati possono offrire. Il Cocomero o Anguria richiede, per la coltivazione determinate caratteristiche, così riassunte: temperature elevate, terreni ben concimati, lavorati in profondità, sciolti, ricchi di potassio e fosforo, con posizioni di sole pieno e risorse idriche abbondanti.


CONSIGLI DI COLTIVAZIONE

La cultivar richiede terreni di coltivazione di tipo sabbioso, soleggiato, fertile lavorato in profondità effettuando irrigazioni a scorrimento e normali sarchiature.
Prima della semina mettere i semi per qualche ora in acqua o avvolti in tessuto o cotone bagnato.

PERIODO DI SEMINA

  • Se si esegue la semina in semenzaio, il periodo migliore è Febbraio - Marzo e il trapianto Aprile - Maggio.
  • Il periodo di semina consigliato in piena terra è Aprile/Maggio e si esegue a postarelle con 4-5 semi per ogni buca, profondità seme circa 3 mm, distanza tra fila e fila cm.150 circa e sulla fila 100-150 cm.

Per germogliare il seme impiega circa 8-10 gg. Le buche prima della semina vanno riempite con terriccio e letame maturo. Il diradamento si esegue circa 15 gg. dalla semina, lasciando la pianta più vigorosa nella postarella; per ottenere il prodotto, sono necessari circa 75-100 gg. Il raccolto è a scalare ed inizia di solito nel mese di Luglio e si protrae fino a Settembre.

In semina diretta vengono impiegati circa 4 - 5 gr. di seme per 10 ma.
1 gr. di semente possiede circa 5/6 semi a seconda della granulometria.

PARASSITI

  • Vegetazione: afidi, acari.
  • Radici e colletto: nematodi.
00006122

Scheda tecnica

PESO
Busta Super
TIPOLOGIA
Sementi standard

Riferimenti Specifici

ean13
8017778037093

Commenti Nessun cliente per il momento.