BARBABIETOLA ORTO EGITTO MIGLIORATA BUSTA SUPER

BARBABIETOLA ORTO EGITTO MIGLIORATA BUSTA SUPER

00006127
BOX

La barbabietola Orto Egitto migliorata (beta vul.sott. escul. - fam.Chenopodiacee) è una radice a forma di globo color vinaccia , venature di color rosa, foglie e piccioli di color verde, sfumati di rosa al colletto. Selezione precocissima.il periodo di semina consigliato in pieno campo è da Marzo a Luglio; la si esegue a file in linea continua distanziate fra loro di 30-40 cm. e sulla fila 10-15 cm., posizionando il seme ad una profondità massima 2-3 mm. Per germogliare il seme impiega circa 8 - 12 gg. e per ottenere il prodotto sono necessari circa 60 - 80/90 gg II raccolto di solito inizia ad Aprile per terminare ad Ottobre.
In semina diretta vengono impiegati circa 15 - 18 gr. di seme per 10 ma.
I    gr.di semente possiede circa 50 semi ( a seconda della granulometria 1.

CONSIGLI DI COLTIVAZIONE: il terreno d’impianto deve essere ben concimato, ricco di azoto, molto sciolto, in pieno sole. Effettuare periodiche sarchiature e irrigazioni a scorrimento, mantenendo sciolto in profondità il terreno interessato alla coltura, diradando a 15-20 cm. sulla fila quando le piantine hanno 5-6 foglie.

CURIOSITÀ’: Sono da prediligere concimazioni a base di potassio, poiché esso partecipa al processo di trasformazione degli zuccheri, migliorando nell’ortaggio il colore, sapore, profumo e resistenza alle malattie.
La barbabietola è una pianta erbacea a ciclo annuale commestibile con fittone tondeggiante o allungato di diverse colorazioni che vanno dal rosso scuro al rosso viola e al rosato, con foglie di color verde scuro o verde-violacee. E’ molto ricca di glucidi e proteine e pochi lipidi. Sul piano terapeutico è ricca di molte vitamine, quali la A, B, Bl, B2, C, PP. Contiene inoltre, l’acido ossalico e l'acido nicotinico. Il suo succo è un ottimo rimedio per le gastroenteriti. Per tutte le varietà di bietola, si consiglia, durante la formazione e accrescimento della radice, di somministrare o concimi organici, o prodotti contenenti potassio da cloruro o da solfato, i quali facilitano l’ingrossamento della radice.
II    raccolto si effettua quando il fusto della pianta inizia ad ingiallire: in quel momento il fittone avrà raggiunto le giuste dimensioni per essere raccolto.

PARASSITI:
Vegetazione: afidi, mosca, altica, cleono, cassida.
Radici e colletto: nematodi, nottue, maggiolini, elateridi, grillotalpa.

MALATTIE:
Vegetazione: ruggine, peronospora, cercospora.
Radici e colletto: mal del piede, rhizoctonia. 

00006127

Scheda tecnica

PESO
Busta Super
TIPOLOGIA
Sementi standard

Riferimenti Specifici

ean13
8017778037161

Commenti Nessun cliente per il momento.